ADATTAMENTO TEATRALE, MUSICHE ORIGINALI E REGIA
MARCO V. POGLIAGHI


~ prossimi spettacoli ~


"Il Pertini" Auditorium Falcone e Borsellino
Venerdì 13/12/2019 h.21.00
EDIZIONE SPECIALE - EVENTO
CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DEI RIEVOCATORI STORICI DELLA
COMPAGNIA STORICA D'ARME
"LA ZOIOSA" DI MANTOVA

SPETTACOLO INSERITO NELLA
TERZA RASSEGNA DELLE COMPAGNIE FILODRAMMATICHE
DI CINISELLO BALSAMO 2019-2020

 

 

 


 

 

SYNOPSIS

Cartella Stampa di "Pene d'Amor Perdute di William Shakespeare" LA SILLOGE adattamento teatrale, musiche originali e regia di Marco V. Pogliaghi 

APRI LA CARTELLA STAMPA IN PDF
CON TUTTE LE INFORMAZIONI
SUL PROGETTO

(ultimo aggiornamento 18/11/2019)

SHAKESPEARE E' SEMPRE SHAKESPEARE !

Non c'è nulla di più attuale di un'opera di William Shakespeare.
Mettere in scena il Bardo è un po' come ritrovare dentro un antico scrigno impolverato un copione intatto ed accorgersi che quanto avviene nella storia al suo interno narrata, è più che mai attuale.
Questo è un particolare che rende le opere di Shakespeare assolutamente immortali.

"Pene d'Amor Perdute" è un'opera alquanto bistrattata, si può dire addirittura maltrattata: presa e ripresa dallo stesso Shakespeare, modificata a più riprese e forse anche odiata. Tuttavia è un importante pezzo di teatro dato che in ogni scena, in ogni azione rivela modernissimi particolari interessanti. Per fare un paragone anche Tschaikowsky aveva preso in odio una delle sue opere e la odiava al punto da detestare persino metterla in scena. Stiamo parlando de "Lo Schiaccianoci" che, ne converrete, è forse uno dei capolavori della musica classica più noti al grande pubblico.

"Pene d'Amor Perdute" è una ricetta semplice, ma efficace, con ingredienti naturali, genuini, adatti ad ogni stagione: una presa di spensieratezza, quella comune alle menti geniali; si aggiunga una buona dose di romanticismo non sdolcinato, non zuccheroso; fette sottilissime di comicità fresca, ricercata, senza volgarità o doppi sensi; una generosa manciata di surrealismo, che non guasta mai; tre o forse quattro bacche di saggezza che però non devono soffocare gli altri sapori; una spolveratina di storia, che soddisfi anche i palati più esigenti; un pizzico d'ironia e  stratagemmi q.b., il tutto amalgamato in un impasto soffice e goloso da gustare fresco a teatro, accompagnandolo con il condimento di una buona amicizia.
 
Ora, tutta la Navarra è in attesa. Sì, certo a preoccupar la Corte sono gli albori di una Guerra che rischia di coinvolgere tutta l’Europa e anche di più, ma per ora qui in Navarra si respira aria tranquilla.
Il Re, dentro il suo castello, si è isolato in lunga riflessione e quando ha finalmente aperto i cancelli, ha accolto al suo trono i più fidi compagni… di studi. Dentro nel castello sono rinchiusi a masticar libri, anche altri nobili che di Navarra han ben poco: Don Adriano de Armado, sofisticato, versatissimo parlatore di Spagna che ha idee tutte speciali sugli apostrofi e gli accenti. Il fido Tignola, imberbe paggio del summenzionato, che vuol farsi strada nel mondo; Il Professor Nataniele, integeRRimo pReside di sommi pRincipi e di pRofonda pReparazione che duetterà coi versi con la molto elegante Professoressa Oloferne. A chiudere il desco, l’onnipresente Grullo, tutta guardia e niente distrazione, attento come un detective, sagace come un segugio, dovrà sorvegliar che tutto si svolga secondo le regole sancite perché il Re ed i suoi corporati, han deciso per contratto di intrattenersi a corte per tre anni interi senza lasciarsi andare a libagioni, pennichelle e naturalmente donne.
Tuttavia, si teme che ben presto la quiete di palazzo sarà turbata… eh sì, perché presto presto sta per giunger presto una misteriosa visita ufficiale.
Ma bando ai convenevoli… che lo spettacolo cominci.

 

Cast

Re Ferdinando di Navarra RICCARDO PESCE
Principessa di Francia SILVIA INNOCENTI
Biron MANUEL INNOCENTI
Dumain GREGORIO AVERSA
Rosalina LAURA PARMIGIANI
Maria MORGANA GABURRO
Zucca STEFANO MANCINELLI
Boyet GABRIELE DI GRALI
Don Adriano de Armado LUCA CALINI
Prof.ssa Oloferne ELENA NOVA
 Prof. Nataniele ALESSANDRO AMATA
Grullo + Cupido + Mercade EDOARDO BORGONOVO
Tignola GIOVANNI DEL PRETE
Giacometta GIULIA INGLESE
   


Compagnia Storica d'Arme "LA ZOIOSA" di Mantova
Direzione Artistica ALESSANDRO VERNIZZI
   
- Cavalieri di Navarra -
Magister d'Armi MARCO ROSSI MAZZONI
Cristiano di Lizarra ALESSANDRO VERNIZZI
Roderigo di Pamplona GIULIO CASTRUCCIO
Federico di Obanos ANDREA CAMMI
   
- Cavalieri di Francia -
Etiénne d'Artois NICOLA CENZATO
Alberico di Borgogna MICHELE SCHILLANI
Jerome di Guascogna DAVIDE GORNI
TOFFALI LORENZO
Aiutanti AURORA BOZZINI
LICIA CORTELLAZZI
STANISLAV SCEVCENCO
   

 

Staff

Regia MARCO V. POGLIAGHI
Direttore di Scena ENNIO GENEROSO
Direzione Tecnica LUCA CALINI
Musiche Originali MARCO V. POGLIAGHI
Light Design & Scenografie Digitali ENNIO GENEROSO
MARCO V. POGLIAGHI
Attrezzisti LUCA CALINI
ENNIO GENEROSO
Costumi KATIA MANENTI
Trucco SILVIA INNOCENTI
Fotografie GABRIELE MARCHESE
STANISLAV SCEVCENCO
Coordinamento Danze ROSSELLA MANIERI
Ufficio Stampa & Social Network MANUEL INNOCENTI
Web Engineering & SEO MARCO V. POGLIAGHI
Amministrazione PATRIZIA GASPAROTTO
   

RINGRAZIAMENTI

spazio prove ANFFAS NORD MILANO
stampe digitali 3G SNC di Ciro Guastaferro & C.
unità scenografiche SERIGRAFICA MONTERISI srl
specifiche informazioni su Cast/Staff/Ringraziamenti per le singole date sono inseriti
nelle pagine dedicate ad ogni spettacolo (vedere "Tournée & Gallery")

 

Tournée & GALLERY

>> clicca sulla locandina di ogni data per aprire la pagina dedicata ai singoli spettacoli
con le immagini e le informazioni specifiche 
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Teatro Scientifico Bibiena di Mantova - 9 novembre 2019 -
Teatro "Scientifico Bibiena" di Mantova
sabato 9 novembre 2019 - ore 21.00
con la partecipazione straordinaria della Compagnia Storica d'Arme "LA ZOIOSA" di Mantova

PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Teatro Scientifico Bibiena di Mantova - 9 novembre 2019 - SOTTO L'ALTO PATROCINIO DEL PARLAMENTO EUROPEO
sotto l'Alto Patrocinio del
Parlamento Europeo
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Teatro Scientifico Bibiena di Mantova - 9 novembre 2019 - Patrocinio del Comune di Mantova   PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Teatro Scientifico Bibiena di Mantova - 9 novembre 2019 - Patrocinio della Regione Lombardia

"PENE D'AMOR PERDUTE" di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Teatro Santa Valeria di Seregno - 19 ottobre 2019
Teatro "Santa Valeria" di Seregno
sabato 19 ottobre 2019 - ore 21.00
con la partecipazione straordinaria della Compagnia Storica d'Arme "LA ZOIOSA" di Mantova

PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Con il Patrocinio del Comune di Seregno
con il patrocinio della Città di Seregno

PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale e regia Marco V. Pogliaghi - Auditorium Il Pertini Cinisello Balsamo - 13 aprile 2019
Auditorium "Il Pertini" di Cinisello Balsamo
sabato 13 aprile 2019 - ore 21.00

SPETTACOLO INSERITO NELLA RASSEGNA TEATRALE DELLE
COMPAGNIE FILODRAMMATICHE DI CINISELLO BALSAMO 2018-2019

 
 
 
 

 

Recensioni

 
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi MANTOVA.TV
(del 9 Novembre 2019)
Videorecensione televisiva per la messa in scena al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova.
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi LA VOCE DI MANTOVA
(del 05 Novembre 2019)
Articolo per l'annuncio di spettacolo al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova
(pubblicazione autorizzata)
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi MANTOVA NOTIZIE
(del 29 Ottobre 2019)
Articolo per l'annuncio di spettacolo al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova
(pubblicazione autorizzata)
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi MANTOVA UNO
(del 29 Ottobre 2019)
Articolo per l'annuncio di spettacolo al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova
(pubblicazione autorizzata)
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi MINCIO & DINTORNI
(del 28 Ottobre 2019)
Articolo per l'annuncio di spettacolo al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova
(pubblicazione autorizzata)
 
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi GAZZETTA DI MANTOVA
(del 25 Ottobre 2019)
Articolo per l'annuncio di prossimo spettacolo al Teatro Scientifico Bibiena di Mantova
(pubblicazione autorizzata)
PENE D'AMOR PERDUTE di William Shakespeare - adattamento teatrale, musiche originali e regia Marco V. Pogliaghi MUSICLIKE
(del 4 Aprile 2019)
Ecco una bella intervista a cura della testata giornalistica MusicLike.
(Articolo di Gabriele Dolzadelli - pubblicazione autorizzata)
 

 

vIDEO

RECENSIONE TV DELLO SPETTACOLO
dal Teatro Scientifico Bibiena di Mantova

i Reporter di Mantova.TV hanno intervistato il regista ed alcuni elementi del Cast per far comprendere al pubblico l'emozione che si prova ad andare in scena in un teatro storico e in una Città, Mantova, che ha avuto nel cuore sin da subito il nostro magnifico progetto.
TRAILER DELLO SPETTACOLO
il Re di Navarra e la Principessa di Francia stanno tornando per farvi rivivere tutta la magia di Shakespeare... e questa volta con la partecipazione straordinaria dei rievocatori storici de "LA ZOIOSA" di Mantova.
LA ZOIOSA DI MANTOVA
annunciamo con una punta di orgoglio che la Compagnia Storica "LA ZOIOSA" di Mantova fa parte a tutti gli effetti del progetto e che parteciperà alle repliche nei teatri programmati per la nostra tournée rendendo il nostro spettacolo qualcosa di ancor più imperdibile.
LA PRIMA LETTURA DEL COPIONE
la prima lettura di un nuovo script è un momento magico per gli Artisti coinvolti. Sono discusse ed affrontate le prime problematiche della rappresentazione, vengono fatte proposte, lanciate idee e il coinvolgimento è contagioso.
Il Copione diventa presto uno strumento di lavoro dell'Attore ed è importante che sia ordinato, scritto chiaramente e custodito gelosamente.
INSIEME...
... si studia, si cerca, si sperimenta, ma soprattutto ci si diverte. E qualche volta si arriva a folleggiare, come in questo video, uno dei primi realizzati per annunciare lo spettacolo.
 
 
riprese e montaggio video a cura di Manuel Innocenti
 

 

musiche Originali

LA MUSICA...
...
NON E' PERDUTA

Quella qui riprodotta è la splendida copertina dell'album ad opera di Manuel Innocenti che ha colto in pieno il senso della musica - e dello spettacolo - condensando in un'immagine il calore e le tinte romantiche di cui la colonna sonora intride la commedia.
La musica di Marco V. Pogliaghi evoca e sottolinea momenti ed emozioni dello spettacolo guidando lo spettatore da una scena all'altra attraverso la storia che viene raccontata. La formula scelta per questa cornice sonora è regnata dalla presenza di strumenti fondamentali come il pianoforte e il violoncello più di altri adatti ad esprimere il pathos romantico e a tratti malinconico. L'orchestra domina nelle evoluzioni sceniche sottolineando ora un gesto comico ora una situazione paradossale con archi, corni francesi, flauti, oboe, clarinetti e fagotti. Grande assente la batteria, volutamente lasciata da parte a favore di un suono più classico e adatto all'opera di William Shakespeare.

"... questa credo sia la più bella e romantica colonna sonora che abbia composto dai tempi di "Storia Infinita". Lo so, lo dico per tutte le colonne sonore che mi accingo a completare, ma cosa posso farci? La musica esprime, o dovrebbe esprimere, almeno in parte il senso di esistenza dell'Artista, un preciso istante del suo sentire quindi è facile sostenere che quest'ultima composizione sia per me la migliore. Come sempre sono stato attentissimo a sottolineare la scena senza mai far prendere alla musica il sopravvento. [...] la musica deve soffiare nelle vele dello spettacolo senza tramutarsi in tempesta, accompagnare gli Attori, MAI prenderne il posto".
Le  musiche di scena sono disponibili per l'ascolto ed il download gratuito in un formato MP3 di buona qualità (192kbps).
Per scaricare o ascoltare il formato CD audio di qualità migliore (16bit), è necessario registrarsi gratuitamente sul sito jamendo.com 

Creative Commons Licence: quest'opera può essere ascoltata, scaricata e copiata gratuitamente e liberamente per uso privato, ma non può essere modificata, alterata, riarrangiata. L'utilizzo in pubblico, sia gratuito sia privato, deve essere autorizzato dall'Autore.  
DISCLAIMER: le musiche di scena sono rilasciate in licenza Creative Commons e possono essere ascoltate, scaricate e copiate gratuitamente e liberamente per l'uso privato, sempre e comunque riconoscendone la paternità all'Autore. Non sono consentite modifiche, riarrangiamenti o riadattamenti. La disponibilità on-line non concede diritto di utilizzo: per la diffusione in qualsiasi ambito (sia gratuito, sia commerciale), è necessario richiedere l'autorizzazione all'Autore. Maggiori informazioni sul sito www.jamendo.com
 

 

Contatti

VISITA IL PORTALE
per tutte le informazioni sulla vita della nostra Associazione, per diventare parte attiva dei nostri progetti attuali e futuri
SCRIVI ALL'UFFICIO STAMPA
per relazioni dirette con la nostra Associazione, informazioni generiche, pubblicità, rassegne stampa e tutto quanto può riguardare l'aspetto comunicazione del progetto. Siamo particolarmente interessati a contatti con testate giornalistiche, emittenti radiofoniche e televisive che si occupano di divulgazione culturale ed intrattenimento.
SCRIVI ALLA PRESIDENZA
per l'organizzazione di eventi, informazioni di natura tecnica e per ospitare il nostro spettacolo nel Vostro teatro